lunedì 21 febbraio 2011

Bignè farcito con "Ganache au chocolat"!!

Buon pomeriggio a tutti! Oggi vi propongo il tipico dessert della domenica! I bignè! Questi fantastici dolcetti francesi hanno conquistato letteralmente il mondo! Ottimi per un dessert , straordinari per l’aperitivo del sabato sera, spettacolari come antipasto.
Molti non sanno che i  bignè sono anche utilizzati come antipasto salato: si possono farcire con delle mousse di formaggio alle erbe , alle olive , con la besciamella , mousse di prosciutto e tutto quello che ci viene in mente.
Tutto questo è possibile grazie al gusto “neutro” della pasta che viene utilizzata per la creazione dei bignè : la pasta choux .

( Bignè farciti con panna , crema alla vaniglia , pasticcera al cioccolato )

Il nome deriva dal termine francese “choux”che significa cavoli. Si pensa , che l’origine del nome sia collegata alla forma tonda del bignè che ricorda per l’appunto i cavoli.
Questa soffice pasta francese è composta di burro , farina ,acqua e le uova.
Richiede 3 tipi di cottura: la prima cottura avviene mentre si lavorano gli ingredienti e le successive al forno con temperature differenti.


Con la pasta choux si possono realizzare altri dolci ,oltre i bignè: i profiterole , Éclair Croquembouche, Sonhos portoghesi, torte etc.
L’originalità dei bignè sta nel ripieno, tra i più usati è sicuramente la crema pasticcera ,la Chantilly, crema zabaione , crema alla nocciola e al cioccolato.
Oggi vi posterò la ricetta dei Bignè farciti con ganache al cioccolato al latte!




INGREDIENTI ( circa 30 bignè medi)

  • 4 uova grandi o 5 piccole
  • 250 ml di acqua
  • 100gr di burro
  • 150gr di farina
  • Un pizzico di sale

 In un tegame ci versiamo acqua con il burro, lo zucchero e il sale
Portiamo ad ebollizione , leviamo il tegame dal fuoco e aggiungiamo la farina setacciata.
Mescoliamo bene e rimettiamo il tegame sul fuoco a fiamma bassa.
Con l’aiuto di un mestolo di legno , mescoliamo con rapidità  ed energia il composto. Questa fase richiede massima attenzione e velocità. Mescolando otterremo una palla di pasta.
Quando questa palla di pasta sarà bella compatta , spegniamo il fuoco. Trasferiamo il composto in una terrina e lasciamo raffreddare.
La pasta dovrà diventare morbida.
Per formare i nostri bignè useremo un sac à poche con bocchetta liscia
Foderiamo la teglia con la carta forno e formiamo delle piccole palline.
Adesso non ci rimane che cuocere la nostra pasta.

Per la cottura ci serve molta pazienza. Ci saranno due tipi di cotture che prevedono un cambio di temperatura.
Prima cottura: 20 minuti a 200° in forno ventilato
Seconda cottura:  abbassiamo la temperatura a 180 °. 10 minuti circa di cottura.
Terminato il tempo , lasciamo asciugare i bignè nel forno per altri 10 minuti con lo sportello mezzo chiuso leggermente aperto
Mi raccomando , durante la cottura NON APRITE lo sportello!

Quando saranno pronti possiamo passare alla parte più divertente.
Per farcirli ci servirà il sac à poche o una siringa per dolci con il beccuccio fine, bucando il bignè.
Questa volta li farciremo con la ganache al cioccolato al latte. Vi ho parlato della ganache in questo post
Riassumendo: le dosi devono essere sempre uguali ovvero 100ml di panna per 100gr di cioccolata.

Prepariamo la ganache:
mettiamo a bollire 100 ml di panna a fuoco lento. Nel frattempo tagliamo il cioccolato al latte a piccoli quadrettini. Una volta che la panna inizia a bollire ci versiamo il cioccolato e mescoliamo lentamente.
Facciamo bollire il tutto per qualche minuto fino ad ottenere una cremina densa. Una volta tolta dal fuoco lasciatela raffreddare.
Infine con lo sbattitore elettrico montiamo la ganache.

Per decorare i bignè useremo del semplice cioccolato fuso (  200-300 gr di cioccolato a seconda dei bignè che dovete decorare ) e zuccherini.


Se non avete il tempo e la pazienza di fare la pasta choux , potete comprare i bignè pronti in tutti i supermercati. Sono buonissimi e costano sui 2 euro. Io francamente , la pasta choux , l'ho fatta pochissime volte per questione di tempo , e devo dire che mi sono trovata molto bene acquistandoli. Qante volte mi hanno salvato!!!! Ottimi anche come antipasto!! Parola di Moony!!!


Un grandissimo bacio da Sweet Moony





4 commenti:

  1. Non ho mai fatto i bignè...e lo so succede nelle migliori famiglie :(
    Credo sia proprio giunto il momento di cominciare!
    Baci e buona serata
    Marcella

    RispondiElimina
  2. Dai provaci!!!!! Grazie e buona serata anche a te!!! :)

    RispondiElimina
  3. Che brava che sei e che carino il tuo blog!!! Mi sono iscritta così non ti perdo di vista.
    Ti invito a passare da me, c'è anche un bel contest che potrebbe interessarti.
    Ciao!

    RispondiElimina
  4. Grazie Anna Lisa!!! Ho ricambiato la visita e da oggi anche io ti seguirò!!!!! :)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...